Tag Archives: amico immaginario

Più male

19 Ago

Ultimamente la Media ha un’Amica immaginaria.

Non è una di quelle Amiche con cui fingere di parlare a quattrocchi, no, la Media è nata nel 2010, e da brava nativa digitale ha già compreso che al giorno d’oggi (ahimè) è più probabile comunicare con un Amico attraverso i mezzi di comunicazione moderni che davanti ad un caffè.
Ecco dunque che la si può ascoltare mentre tiene concitate conversazioni con il cellulare giocattolo (ma anche un pezzo di carta all’occorrenza può andare) appoggiato all’orecchio mentre cammina avanti e indietro.
A volte invece apre il suo computer portatile di Winnie the Pooh e finge videochiamare l’Amica, che di nome sembrerebbe far proprio Amica.
Capita che addirittura le intimi di non chiamare più e sbuffando ci dica “Mi chiama semple!”; oppure che richieda il nostro intervento per sedare alcune incomprensioni passandoci il telefono.

L’altro ieri tra le due era in corso un acceso litigio. Una volta agganciato la media aveva il volto tutto corrucciato, così le abbiamo chiesto:
“Media perché litigavate tu e la tua Amica?”
“C’ho un allabbiata con la mia amica pelché le ho chiesso sse ha un flatellino, mi ha detto ssì e allola le ho detto di poltare il ssuo flatellino e non volela, ma poi le ho teletonato più male.”
“Eh?!?” 
“Più male!”
“No, non ho capito perché sei arrabbiata! Poi più male non si dice, si dice peggio.”
“Ah, peggio male!”
O.o

PS: poi ho capito che “Ma poi le ho teletonato più male” stava a significare che la linea del cellulare era disturbata!

Annunci

Jonny, l’amico immaginario

7 Nov

C’era un tempo in cui anche la Grande come molti bambini aveva un amico immaginario, il suo nome era Jonny (mi scusi Sior Jonny se sbaglio la grafia del suo nome, ma la Grande non mi ha mai dato delucidazioni a riguardo).
Oggi con tutto il “sorellame” che ha per casa mi sa che più che un amico immaginario sogna una fortezza della solitudine, ma allora, quando la Media era ancora un bambolotto poco interattivo, Jonny era un compagno di giochi perfetto: mai dispotico, sempre ben disposto verso le Sue scelte e soprattutto spariva in un soffio!
Non si sa perché il nome scelto fosse proprio quello: non conosceva ancora Jonny il bassotto e nemmeno aveva mai visto Dirty Dancing (perché diciamocelo, dopo aver visto Dirty Dancing tutte noi abbiamo iniziato a chiamare Ken Jonny e a fantasticare sul morosino perfetto che ci faceva volteggiare in aria!).
Spesso la si sentiva sgridarlo se faceva i capricci o non mangiava tutta la pappa, perché all’occorrenza Jonny si tramutava in figlio: camaleontico.
Se il Papà decideva che Jonny ci aveva stancato e lo chiudeva teatralmente fuori casa apriti cielo! La Grande si infuriava davvero e correva ad aprire la porta per farlo rientrare in casa: sfollato.
Mano a mano che la Media cresceva Jonny appariva sempre meno, preferiva giocare con la sorella che ai tempi eseguiva alla lettera ciò che le veniva ordinato: spodestato.
Ultima comparsata di Jonny in famiglia è stata quando abbiamo annunciato che la Mamma aspettava un altro bimbo (la Piccola); la Grande era entusiasta, avrebbe voluto un maschietto perché, testuali parole, “La solella ce l’ho già” e aveva le idee chiare anche sul nome “Se è un maschio lo chiamiamo Jonny!”: ispiratore.
Fortuna che il nome Jonny non inizia per A, perché sì, le mie piccole donne hanno tutti nomi che iniziano per A e con questa scusa “Povero fratellino, poi sarà l’unico con l’iniziale diversa” è stato facile farle cambiare idea: reietto!

POLO MOD

La wiki di lavoro per chi opera nel polo bibliotecario modenese

Nascere a Mirandola, una scelta naturale

Nascere a Mirandola: una scelta naturale

E se mamma…

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Diario di una trimamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

firmatocarla

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

playgroundaroundthecorner

Italy with kids: stop at the playground

Mamma 360

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mamma fatta così

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Non chiamarla solitudine, la voce del silenzio

Liriche, incipit di romanzi, perle di (im)probabile saggezza

Robyberta SmileMaker

MakeUp_Fashion Blog_Life_Obsession

L'angolino di Ale

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Instamamme

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

agriturismocortepalazzina

Just another WordPress.com site

Sognando Cupcake

quando la dolcezza incontra la fotografia

VOLEVO FARE LA ROCKSTAR

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

E voi? Figli niente?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

smemomamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Ricomincio da quattro

il blog di Adriana

50 sfumature di mamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Goligoli.it

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

La Terremo-mamma, una mamma terremotata

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

io imparo con la felicità

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Marco Bianchi

I Magnifici 20 in Cucina

Ma Che Davvero?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Blog di cucina di Aria

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mammagari

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Bendix – Il blog di Lia Celi

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: