“Qui i tornado non arrivano”

4 Mag

Loro conoscono la storia del Mago di Oz, la conoscono bene.
Ne ripetono ogni giorno un pezzettino.
Le Maestre hanno abbinato le scene più salienti ai giorni della settimana per aiutare i bambini a capire il prima-adesso-dopo e il ieri-oggi-domani.

20130504-144208.jpg
Il primo giorno in cui era stata Loro narrata la Grande mi aveva raccontato tutta esaltata che Dorothy era arrivata ad Oz perché un tornado aveva sollevato la sua casa con lei ed il cagnolino Toto all’interno trasportandoli nel regno di Oz.
Poi però si era incupita.
Pensierosa e preoccupata, con un tono di voce più basso, quasi temesse la risposta, mi aveva chiesto: “Mamma, ma qui da noi può venire un tornado che solleva le cose?”
La mia risposta era stata sicura e decisa:”Ma no Grande stai tranquilla, qui i tornado non arrivano per fortuna!”

Ecco ieri non volevo crederci.
Ieri, che era pure il compleanno della Cognata; leggendo il nome del fratello sul display del telefono probabilmente si aspettava il solito tanti auguri cantato dalle nostre Donnine e invece…
Maggio, maledetto maggio.
Ieri quando il Marito mi ha chiamato dicendo che correva a casa della sua nonna e dei suoi genitori ad aiutare perché c’era stata una violenta tromba d’aria (alias tornado) non volevo crederci.

Fortunatamente stanno tutti bene, nessun ferito grave, ma il paese…
Osservare il paese e pensare “Sembra un film…”
Tutto intatto, poi, dove è passata la tromba d’aria distruzione.
Case senza più tegole e rivestimento nei tetti (se va bene), vetri scoppiati, auto danneggiate, cassonetti spazzati via, alberi sradicati, roulotte disperse, container sfasciati, vigneti spariti nel nulla…
Poi ancora tutto intatto.
Bastava accadesse 500 metri più a sud, o a nord, e il tornato avrebbe trovato solo aperta campagna, e invece…
Volti senza sorrisi, occhi avviliti che osservano, che si guardano intorno.
Come fare?
Da dove iniziare?
Anche questa?

Case che avevano finito da poco la ristrutturazione post terremoto e ora questo.
Una tromba d’aria.
Un tornado, appunto.

20130504-144454.jpg

Annunci

2 Risposte to ““Qui i tornado non arrivano””

  1. ioimparo conlafelicità 4 maggio 2013 a 23:26 #

    mamma mia, a me ieri sono venuti i brividi quando ho sentito questa notizia… ho pensato “cavolo, anche qui possono arrivare!”.
    già, appunto, siamo un paese a rischio sismico…. da quante calamità dobbiamo difenderci? spero che i tuoi stiano tutti bene e che non abbiano subito gravi danni…. un abbraccio forte! serena

    • MammAlessia 9 maggio 2013 a 12:43 #

      Grazie Serena,
      stanno tutti bene e per fortuna…esistono le assicurazioni!
      Ora però basta eh!
      😉

Ti piace il mio Post? Commentalo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nascere a Mirandola, una scelta naturale

Nascere a Mirandola: una scelta naturale

E se mamma…

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Diario di una trimamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

firmatocarla

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

playgroundaroundthecorner

Italy with kids: stop at the playground

Mamma 360

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mamma fatta così

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Non chiamarla solitudine, la voce del silenzio

Liriche, incipit di romanzi, perle di (im)probabile saggezza

Robyberta SmileMaker

MakeUp_Fashion Blog_Life_Obsession

L'angolino di Ale

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Instamamme

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

agriturismocortepalazzina

Just another WordPress.com site

Sognando Cupcake

quando la dolcezza incontra la fotografia

VOLEVO FARE LA ROCKSTAR

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

E voi? Figli niente?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

smemomamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Ricomincio da quattro

il blog di Adriana

50 sfumature di mamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Goligoli.it

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

La Terremo-mamma, una mamma terremotata

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

io imparo con la felicità

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Marco Bianchi

I Magnifici 20 in Cucina

Ma Che Davvero?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Blog di cucina di Aria

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mammagari

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Bendix – Il blog di Lia Celi

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

1000 Awesome Things

A time-ticking countdown of 1000 awesome things by Neil Pasricha

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: