Archivio | dicembre, 2012

E si che a me il flipper piaceva!

6 Dic

Oggi è giovedì e io dai tempi delle elementari ho sempre odiato il giovedì.
Ora però odio anche il martedì.
Li odio perché la Grande ha danza/ginnastica artistica (non ho ancora ben capito come sia classificato ufficialmente) dalle 16 alle 17 nella palestra del nostro Paesino.
La dubbia classificazione del corso, che ospita bimbe dai 4 ai 9 anni, secondo me è voluta: in questo modo le bimbe (e mamme ;-)) che vorrebbero fare ginnastica artistica possono credere di essere iscritte ad un corso di ginnastica e idem per quelle che preferirebbero la danza!
Tra il vasto range di età e la dubbia classificazione si è riusciti a raggiungere il numero necessario e anche noi sperduti nel nulla abbiamo potuto giovare dei vantaggi di avere un’attività extrascolastica a chilometri zero!
Fin qui tutto fila, ma… inizia alle 16.
La Piccola finirebbe il suo pisolino alle 16:30, la scuola delle Maggiori aprirebbe i cancelli dalle 16:30 alle 17:15, quindi per trovare la giusta combinazione siamo andati per tentativi.

Tentativo 1
Preparo tutto e sveglio la Piccola alle 15:40, la vesto e vado con Lei a prendere la Grande a scuola in anticipo, lasciando là la Media ancora addormentata.
Porto a danza la Grande e gioco con la Piccola nello spogliatoio finché non finisce la lezione.
Corriamo a scuola a riprendere la Media che nel frattempo è rimasta l’ultima 😦 ed è pure parecchio incaz rotta per essere là senza la sorella. Intanto la Piccola è indemoniata per aver dormito meno del solito.
Abolito!

Tentativo 2
Idem come sopra, ma prelevo la Media durante la lezione di danza e non dopo sperando di evitare così la sua rabbia.
Abolito: la Media è comunque arrabbiata, la Piccola sempre stanca e io rimbalzo sempre come una pallina del flipper!

Tentativo 3
Sveglio la Piccola come sopra, corro, prelevo entrambe le Maggiori e mentre la Grande danza resto nello spogliatoio con le altre due.
L’ora di attesa servirà a spiegare alla Media piangente perché “Volio ballale anch’iooooo oh oh oh” (“oh oh oh”= strascico di sighiozzi) che è ancora troppo piccola per fare danza/ginnastica artistica, mentre corro a recuperare la Piccola che scappa nei bagni.
Abolitissimo!

Complice il freddo che avanza e i primi sintomi di follia materna decido di arrendermi: chiedo l’aiuto della Nonna!

Tentativo 4
Vado a recuperare le Maggiori alle 13:30 e le faccio dormire nel loro letto. Sveglio la Grande alle 15:45 e la porto a danza lasciando dormire le Minori con la Nonna.
Abolito: la Grande non ne vuole sapere di svegliarsi qui a casa, dormire nel suo letto è diverso e vorrebbe finire il pisolino in santa pace col risultato che la devo trascinare e a danza non danza!

Tentativo 5
Lascio la Piccola a dormire con la Nonna.
Recupero le Maggiori.
Lascio la Grande a danza e porto la Media a casa.
Le do la merenda; nel frattempo se mi è andata bene la Piccola è già stata vestita e cambiata dalla Nonna, in caso contrario lo faccio io.
Arrivano le 17 e corro a recuperare la Grande.

Ok anche oggi è fatta, siamo tutte a casa; io mi sento come se fossero le 21:30, vorrei solo dormire, ma guardando l’orologio leggo 17:15!
No, dai, si sarà fermato, VERO?!?

Fortuna che non lavoro! O_o 😉

CIF CIF!

5 Dic

Ieri siamo state dalla veterinaria per il primo vaccino di Scarli che in realtà avrebbe dovuto essere un mese fa, quando la Piccola ed io eravamo in ospedale, ma rimanda che ti rimanda…
Vaccinata, risverminata, pulite le orecchie, Scarli ha deciso ben bene di rintanarsi nella sua gabbia e tenere un basso profilo durante tutta la giornata, ma ora siamo pronte, non ci fregherà più, la veterinaria ci ha insegnato il trucco!
Lo spruzzino!
Ebbene sì, quando Scarli farà gli agguati al braccio della Piccola o morderà le mani del primo mal capitato che la crede ben disposta alle coccole e tenta di accarezzarla CIF CIF! una bella spruzzatina di acqua sul muso!
Quando Scarli tenterà ancora la scalata all’albero di Natale, acrobazia che ci è già costata un ramo del nostro alberello datato 2008 rigorosamente made in china provocando un buco enorme, CIF CIF!
E quando salirà le Scale tentando di infilarsi in camera da letto? CIF CIF!
Mi sa che dovrò dotare lo spruzzino di un laccio-collana per averlo sempre a portata di mano perché mi stanno venendo in mente altre mille occasioni di spruzzo!
Speriamo non si possa morire di annegamento con acqua nebulizzata…

20121205-140927.jpg

Letterine a Balba Papale (?!?)

4 Dic

Ieri è stato il grande giorno, il giorno della letterina.
Devo dire che non è stato semplice; a più riprese in questi giorni, nei momenti più disparati, abbiamo chiesto alle Maggiori che cosa volessero chiedere a Babbo Natale.
La Grande aveva le idee chiare, ma la Media…
Quando le è stato chiesto “Media cosa vorresti chiedere a Babbo Natale?” durante la colazione lei ha risposto “Un bitotto”, dopo averle allungato un biscotto abbiamo riformulato la domanda e “Un cotello” è stata la seconda richiesta.
Va beh, abbiamo riprovato dopo pranzo durante un momento di gioco: “Una palla” (probabilmente ciò che stava cercando).
La sua capacità di astrazione non è ancora proprio ben formata mi sa e alla fine ha vinto il suo spirito di emulazione.
Ecco il risultato finale con tanto di disegni esplicativi, non si sa mai che Babbo Natale si confonda, col bimbo di due case più in là con tutto il lavoro che ha da fare.

Caro Babbo Natale,
grazie del regalo dell’anno scorso
(una bella sviolinata per iniziare).
Per favore mi dai un aipad che dentro ha tanti bei giochi? Grazie la Grande

Calo BalbaPapale (CHI?!?),
bel calino (che la sviolinata non può mai mancare, non si sa mai) mi polti i legali? L’aipap, lo tai.
Tzao io tzono la Media e tzono BalbaPapale
(risatina brighella con fossetta) e tzao.

Legalo pel la Piccola che fa la musica pel talole tzao per favore ti voglio bene e poi ti volio bene.

E ora come lo spieghiamo alla Media che lei è ancora troppo piccola?? “No! Io non tzono Picola, io tzono gande!”

20121204-134518.jpg

20121204-134228.jpg

E se mamma…

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Diario di una trimamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

firmatocarla

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Mamma 360

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mamma fatta così

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Non chiamarla solitudine, la voce del silenzio

Liriche, incipit di romanzi, perle di (im)probabile saggezza

L'angolino di Ale

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Instamamme

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

agriturismocortepalazzina

Just another WordPress.com site

VOLEVO FARE LA ROCKSTAR

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

E voi? Figli niente?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

smemomamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

50 sfumature di mamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Goligoli.it

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

La Terremo-mamma, una mamma terremotata

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

io imparo con la felicità

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Marco Bianchi

I Magnifici 20 in Cucina

Ma Che Davvero?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Blog di cucina di Aria

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mammagari

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Bendix – Il blog di Lia Celi

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Enjoying the Small Things

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

LA PROVA DELL'ESISTENZA DI QUESTO

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Robyberta Smilemaker

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: