Insieme alle figlie ho partorito la memoria

13 Ott

Perché divoro romanzi in 2 ore ricordando particolari insignificanti (e non sto parlando solo di “50 sfumature di grigio” maliziosi!), ma se è un libro dell’università mi ci vogliono settimane per memorizzarlo??
Il mio livello di concentrazione è diventato umoristico, davvero, fa ridere.
Dalla pediatra, quando mi dice quante volte somministrare i farmaci, sta pur sicuro che se non mi faccio segnare tutto per filo e per segno a casa rischio di confondere i dosaggi: “Com’era?! 1 goccia di broncovaleas e 4 supposte di tachipirina?!”(va beh dai, non esageriamo!).
Alla farmacista scappa da ridere appena mi vede varcare la soglia memore delle papere che ogni volta faccio cercando di ricordare i nomi dei farmaci.
Una volta avevo un’ottima memoria fotografica, se incontravo qualcuno con cui avevo parlato anche solo una volta sapevo dire esattamente dove ci avevo parlato, ora faccio fatica a riconoscere una persona se la incontro al di fuori del suo contesto abituale (il dottore al supermercato per intenderci).
Le volte in cui esco con le mie più care amiche e parlo dei compagni di classe o di vecchi amici mi sfuggono alcuni cognomi o mi accorgo di aver totalmente rimosso alcuni episodi in cui ero presente se non immortalati su fotografie.
Ricordavo tutti i compleanni e facevo gli auguri con un sms mentre ora nonostante ricordi ancora che Tizio è nato il 2 luglio e c’è pure il promemoria di facebook mi rendo conto che la fatidica data è “vicina” puntualmente il 3!
Altrettante volte mi accorgo di dover fare gli auguri a qualcuno mentre sto cambiando un pannolino (sarà l’aroma che stimola la mente?!) e penso che dopo gli invierò un sms, ma tac! mi sfugge di mente e quel dopo non arriva mai!
(Quindi, cari amici, tutto questo post è in realtà per dirvi che io in realtà so benissimo quando è il vostro compleanno, solo vivo in un calendario tutto mio! seeeeeee :-P)
Sarà che una parte del mio cervello ora è sempre impegnata a pensare alle mie Donnine e quindi lavora in economia?! Bella scusa!
Come dite? Tutto ciò ha un nome ed è Alzheimer???
AAAHHHHHHHHHHHHHH!
😉

Annunci

Una Risposta to “Insieme alle figlie ho partorito la memoria”

  1. carla 31 luglio 2013 a 10:09 #

    amaalloranoncapitasoloame!!!! fiuuuu…
    tutto, scordo proprio tutto. spesso e volentieri mi vergogno. e allora…tadaaaa: ecco a te la più grande fruitrice di agende, post-it, bigliettini qualunque (ma quanto è difficile scrivere sul retro degli scontrini…). Altro che Alzheimer… comunque non riesco a fare gli auguri il giorno giusto nemmeno se metto la sveglia.

Ti piace il mio Post? Commentalo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

POLO MOD

La wiki di lavoro per chi opera nel polo bibliotecario modenese

Nascere a Mirandola, una scelta naturale

Nascere a Mirandola: una scelta naturale

E se mamma…

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Diario di una trimamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

firmatocarla

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

playgroundaroundthecorner

Italy with kids: stop at the playground

Mamma 360

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mamma fatta così

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Non chiamarla solitudine, la voce del silenzio

Liriche, incipit di romanzi, perle di (im)probabile saggezza

Robyberta SmileMaker

MakeUp_Fashion Blog_Life_Obsession

L'angolino di Ale

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Instamamme

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

agriturismocortepalazzina

Just another WordPress.com site

Sognando Cupcake

quando la dolcezza incontra la fotografia

VOLEVO FARE LA ROCKSTAR

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

E voi? Figli niente?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

smemomamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Ricomincio da quattro

il blog di Adriana

50 sfumature di mamma

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Goligoli.it

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

La Terremo-mamma, una mamma terremotata

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

io imparo con la felicità

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Marco Bianchi

I Magnifici 20 in Cucina

Ma Che Davvero?

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Blog di cucina di Aria

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

mammagari

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

Bendix – Il blog di Lia Celi

Mamme si diventa, ma in fondo al nostro cuore lo siamo sempre state!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: